Camila Giorgi
Lapresse

Fed Cup, sono stati sorteggiati i gruppi di qualificazione verso le Finals di Budapest. L’Italia è stata sorteggiata nel Pool B, assieme alla padrona di casa Estonia, alla Grecia ed all’Austria. Le ragazze di Tathiana Garbin dovranno conquistare uno dei primi due posti del girone, per poi incrociarsi con il Pool A “comandato” dall’Ucraina per giocarsi il tutto per tutto in chiave qualificazione per le Finals.

Nel Pool B come detto l’Italia troverà l’Estonia della temibile Kontaveit, ma al suo fianco l’estone non avrà la Kanepi in rotta con la sua federazione. Dunque ci sono chance dato che la numero 2 sarà una tennista posizionata oltre la numero 400 del mondo, al momento si tratta di Elena Malygina (n.575 WTA). Stesso discorso vale per la Grecia, dopo la Sakkari il vuoto in campo femminile, la numero due ad oggi potrebbe essere Despina Papamichail (265 della classifica WTA). Più agevole il compito contro l’Austria, la cui numero 1 è Barbara Haas (n.143 WTA). Dunque le azzurre hanno chance di superare il girone, ma di certo servirà che Paolini e Giorgi salgano di livello in queste settimane, a partire dagli Australian Open che sono alle porte.