Photo4 / LaPresse

Quello che sta per cominciare sarà il decimo Mondiale di Sergio Perez in Formula 1, il settimo con la Racing Point (ex Force India).

sergio perez
photo4/Lapresse

Un lasso di tempo davvero importante, che potrebbe interrompersi nel 2022 nel caso in cui il messicano non dovesse lottare per la vittoria. Ad ammetterlo è lui stesso interrogato sulla questione: “quello che mi dà speranza è il cambiamento regolamentare e cosa potrebbe accadere al team. Ovviamente devo essere realistico e sono consapevole che non potrò lottare con Ferrari o Mercedes, ma questo è un team fantastico dove correre. Molti piloti vorrebbero essere qui. Credo sia una buona opportunità. Questo sarà il mio decimo anno in Formula 1 e non credo che la mia carriera proseguirà oltre il 2022 se dovessi continuare la mia carriera in questo modo. Tre anni in Formula 1 però passano molto velocemente. Sono ottimista e mi sento pronto a lottare per le vittorie“.