giovinazzi
photo4/Lapresse

Il primo anno da pilota ufficiale è ormai alle spalle, Antonio Giovinazzi si prepara adesso per la seconda stagione consecutiva al volante dell’Alfa Romeo Racing.

giovinazzi
photo4/Lapresse

Nessuna novità, se non l’arrivo di Robert Kubica come terzo pilota, una situazione ideale per migliorare il proprio feeling e i propri risultati. Interrogato in vista del prossimo Mondiale, il driver italiano ha ammesso: “naturalmente ho ancora bisogno di migliorare sotto alcuni aspetti, ho imparato molto in questa prima annata. Sono sicuro che nella seconda stagione a Melbourne sarò molto più pronto di quanto non sono stato nel 2019. Nella prossima stagione voglio solo cercare di essere costante e di ottenere punti in ogni fine settimana di gara, questo farà la differenza al fine del campionato. Penso che le vetture saranno abbastanza simili, soprattutto a centro gruppo saremo di nuovo tutti molto vicini. Quindi sarà una stagione difficile, ma lavoreremo sodo e cercheremo di ottenere il meglio dalla nostra auto”-

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE