daniel ricciardo
photo4/Lapresse

Nei giorni scorsi Daniel Ricciardo aveva fatto un appello social ai propri tifosi, chiedendo di effettuare numerose donazioni per aiutare la popolazione australiana, vessata dagli enormi incendi che stanno distruggendo flora e fauna.

Photo4/LaPresse

Una richiesta d’aiuto accompagnata da un gesto significativo, ovvero la messa all’asta della tuta che il pilota di Perth utilizzerà in occasione del prossimo Gran Premio d’Australia: “non posso che essere vicino a chi è in difficoltà, quindi metterò all’asta la mia tuta che utilizzerò nella mia prossima gara di casa per questa buona causa, spero di coinvolgere più persone possibile“. Al momento la prima gara della stagione di Formula 1 non dovrebbe essere in pericolo essendo in programma il 15 marzo, ma la situazione andrà valutata di settimana in settimana considerando il livello di criticità raggiunto fino a questo momento.