Lapresse

La stagione è finita, il 2019 è andato in archivio e la Formula 1 si concentra adesso sul Mondiale 2020 dove la Ferrari sarà chiamata all’ennesimo riscatto dopo il dominio della Mercedes.

photo4/Lapresse

Troppi gli errori commessi dai piloti del Cavallino nel corso dell’anno passato, il più eclatante senza dubbio è stato quello di Interlagos, dove Vettel e Leclerc sono venuti a contatto tra di loro provocando un doppio ritiro a pochi giri dalla conclusione. Un crash costato una fortuna al team di Maranello, si in termini di punti che in denaro. La Ferrari infatti ha dovuto sborsare ben 1.710.000 dollari in pezzi di ricambio, per rimettere a posto soprattutto la macchina di Vettel. Una cifra superata da Leclerc in Germania, quando il monegasco andò a sbattere causando danni per 1.820.000 dollari.