AFP/LaPresse

Il Settebello è tornato in vasca a due giorni dalla sconfitta contro il Montenegro nei quarti di finale degli Europei di Pallanuoto 2020 in corso a Budapest. La Nazionale italiana ha sfidato oggi la Russia nella prima finalina per il 5° posto, ritrovando la vittoria. Il Settebello ha mandato al tappeto la squadra rivale col punteggio di 13-12: dopo un buon inizio i ragazzi di coach Campagna hanno gestito il vantaggio fino all’ultimo quarto, nel quale hanno ceduto al gioco della Russia rischiando grosso in un parziale di 1-4.

Adesso i campioni del mondo in carica attendono di scoprire chi tra Serbia e Grecia sarà il prossimo rivale per il 5° posto europeo.