Marco Alpozzi /LaPresse

Dopo due sconfitte consecutive contro Spagna e Olanda, l’Italia rialza la testa. Il Setterosa travolge Israele con un netto 17-1 che lascia poco spazio alla cronaca sportiva, vista la modesta caratura delle avversarie che hanno subito ben 67 reti in 4 gare, poco meno di 17 di media a partita (fa peggio la Germania con 72 gol subiti!). L’Italia, che domina tutti i periodi di gioco segnando 5 reti nel secondo e nel quarto quarto, si porta così al terzo posto scavalcando la Francia, ultima avversaria da affrontare nel girone.

 

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE