Sainz
AP/LaPresse Bernat Armangue

La quinta tappa della Dakar 2020 accende i riflettori su Carlos Sainz, che taglia per primo il traguardo di Hà’il dopo 353 chilometri di prova speciale e 211 di trasferimento.

Alonso
AP/LaPresse
Bernat Armangue

Grazie a questo successo, lo spagnolo si prende anche il comando della classifica generale, guidando da campione tra le insidiose dune, gestite in maniera impeccabile grazie alla propria esperienza. Secondo posto per il qatariota Nasser Al-Attiyah (Toyota Gazoo), staccato di 2’56”, mentre sale sul terzo gradino del podio il francese Stephane Peterhansel, con un gap di oltre sei minuti. Settima posizione per un sempre più sorprendente Fernando Alonso (Toyota Gazoo), giunto al traguardo con 12 minuti e 23 secondi di ritardo da Sainz.