Sainz
AP/LaPresse Bernat Armangue

La Dakar 2020 se l’aggiudica Carlos Sainz, lo spagnolo si prende la 42ª edizione del più famoso rally raid del mondo, calando il tris a 57 anni.

Sainz
AP/LaPresse
Bernat Armangue

Si tratta del terzo trionfo per il pilota del team X-Raid, dopo quelli ottenuti nel 2010 con la Volkswagen e nel 2018 con la Peugeot. A Sainz basta il quarto posto nella dodicesima e ultima tappa, chiusa con un ritardo di quasi quattro minuti sul vincitore Al-Attiyah, finito secondo nella generale a oltre sei minuti dal vincitore. Terzo posto per Peterhansel sia nell’ultima frazione che nella generale, un podio importante per “Monsieur Dakar” che vanta ben 13 successi in carriera. Secondo posto infine nell’ultima tappa per Fernando Alonso, che riesce dunque a portare a termine questa difficile Dakar 2020, senza però ottenere alcun successo.