giovanni visconti
LaPresse/Belen Sivori

Il 13 gennaio è una data che gli appassionati di ciclismo sicuramente hanno cerchiato in rosso sul calendario. Il 13 gennaio è il giorno in cui è nato Marco Pantani, che oggi avrebbe compiuto 50 anni. In tantissimi, in questo giorno speciale, ricordano il Pirata, trovato morto nella sua camera d’albergo a Rimini il 14 febbraio 2004, ma è il messaggio social di Giovanni Visconti ad entrare profondamente nei cuori di tutti gli appassionati e non solo.

Il ciclista torinese, ma cresciuto a Palermo, è nato proprio nello stesso giorno del Pirata e allo scoccare della mezzanotte ha voluto condividere su Instagram un pensiero davvero speciale: Dal 2013 posto sempre questa foto nel giorno del mio compleanno. La 15^ tappa del @giroditalia 2013 ha ridato vita alla mia carriera esattamente 1 anno dopo la 15^ tappa 2012, momento in cui credevo di averla chiusa. In quel brutto giorno mi ritirai in preda alla prima di tante crisi di panico, qualcosa che ho superato con tanta forza di volontà e con l’aiuto della mia famiglia. Sono sicuro che non è stato un caso, Marco era lì, nella SUA salita e c’ha messo del suo per farmi arrivare fin lassù sotto la neve, con quel freddo. È capitato proprio a me che sono nato nel suo stesso giorno ed è capitato sullo stesso asfalto sul quale lui ha fatto storia ad un anno esatto dal momento più brutto della mia vita ciclistica. No, non è stato un caso. Non potrò non ricordarlo ogni anno e per sempre. #buoncompleannomarco #graziemarco #pantani #mito#galibier #vittoria #liberazione #destino“.

giovanni visconti

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE