LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

La manche di salto in Val di Fiemme, quarta tappa della Cdm di combinata nordica non ha regalato grandi sorprese. Jarl Magnus Riiber, assoluto dominatore di questa prima parte di stagione, ha ottenuto il punteggio migliore pari a 146,6: il norvegese partirà nella parte di fondo con 23 secondi di vantaggio sul compagno di squadra Espen Bjoernstad, il quale è tallonato dall’austriaco Josef Franz Rehrl.

Il migliore italiano è stato Samuel Costa, 29esimo e con un gap di 2″13: il 27enne gardanese ha fatto meglio di Giulio Bezzi e Alessandro Pittin, i quali non sono andati oltre la 41esima e 42esima piazza con un distacco che si aggira intorno ai tre minuti. Entrambi saranno chiamati alla rimonta nella seconda parte di gare per entrare nella zona punti. Più indietro Raffaele Buzzi e Manuel Maierhofer. L’appuntamento è per le ore 13,50 con i 10 km di fondo.

Ordine d’arrivo salto combinata nordica Cdm Val di Fiemme (Ita):

  1. RIIBER Jarl Magnus NOR 146,6
  2. BJOERNSTAD Espen NOR 140,8
  3. REHRL Franz Josef AUT 140,7
  4. OFTEBRO Jens Luraas NOR 137,6
  5. GRAABAK Joergen NOR 134,3
  6. WATABE Akito JPN 134,3
  7. ANDERSEN Espen NOR 134,3
  8. FRITZ Martin AUT 132,7
  9. WATABE Yoshito JPN 129,3
  10. GEIGER Vinzenz GER 128,8

29. COSTA Samuel ITA 113,3
41. BEZZI Giulio ITA 101,8
42. PITTIN Alessandro ITA 100,6
45. BUZZI Raffaele ITA 96,5
47. MAIERHOFER Manuel ITA 91,6