elia viviani
AFP/LaPresse

Manca sempre meno per l’inizio della stagione 2020 di ciclismo: le donne sono partite oggi, in Australia, per il Tour Down Under, mentre l’edizione maschile sarà al via martedì prossimo, con in gara anche il campione Europeo Elia Viviani.

Nonostante le preoccupazioni dovute agli incendi che stanno devastando l’Australia, il ciclista italiano ha voluto rassicurare tutti, spiegando che ad Adelaide, dove si svolge la corsa australiana, la situazione è serena.

Stiamo pedalando senza problemi, in questi giorni la temperatura è stata sui 28 gradi, dovrebbe scendere a 25 nei prossimi giorni. Molto meglio di altre volte, mi ricordo edizioni con 40 gradi… Il problema fumo? L’aria è pulita, il cielo limpido. Certo, sappiamo che a Melbourne la situazione è preoccupante, fumo e tant’altro. Ovviamente ci dispiace per quello che sta accadendo. Non siamo preoccupati, anche le tappe che faremo sono fuori dalla zona critica. Vedremo in seguito se il mondo del ciclismo potrà fare qualcosa di concreto“, ha spiegato Viviani alla ‘rosea’.