Spada/LaPresse

Dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, Krzysztof Piatek sembra destinato a perdere il posto da titolare. Nei 30 minuti in cui è sceso in campo contro la Sampdoria, lo svedese ha dato una scossa all’attacco rossonero, risvegliatosi dal torpore e andato molte più volte vicino al gol rispetto a quanto fatto con il polacco in campo. Per Piatek dunque si profila un futuro da riserva, o molto più probabilmente l’addio. Il Tottenham studia attentamente la situazione dopo l’infortunio di Harry Kane che resterà fuori diversi mesi. Dopo aver rifiutato la prima offerta, il Milan sarebbe stato convinto dalla seconda proposta degli Spurs stando a quanto riporta il ‘Sun’: ai rossoneri andrebbero 28 milioni più 5 di bonus.