Lapresse

L’Inter ha deciso di affondare il colpo Eriksen in questa finestra di mercato, senza aspettare l’estate quando il centrocampista danese lascerà il Tottenham a parametro zero.

Marotta
Claudio Grassi/LaPresse

Considerando le difficoltà emerse sulla strada che conduce a Vidal, che dovrebbe rimanere a Barcellona nel caso in cui venisse esonerato Valverde, i nerazzurri hanno intensificato i contatti con la società inglese, che chiede però 20 milioni per lasciar partire Eriksen a gennaio. Una cifra considerata molto alta da Marotta, che vorrebbe abbassarla inserendo nella trattativa una contropartita tecnica, ad esempio Matias Vecino.

foto sito Inter

Parallelamente i dirigenti azzurri stanno portando avanti la trattativa con l’agente del danese, arrivato a Milano e prossimo ad incontrare l’Inter nelle prossime ore. Si batteranno due strade, una per gennaio e una per giugno, anche se Marotta e Ausilio hanno intenzione di regalare Eriksen a Conte nel giro di qualche settimana.