Marotta
Fabrizio Corradetti - LaPresse

E’ in campo l’Inter di Antonio Conte: i nerazzurri stanno trionfando sul Napoli di Gattuso, ma sono le parole di Marotta a pochi minuti dal fischio d’inizio ad attirare l’attenzione sui tifosi interisti.

Marotta
Claudio Grassi/LaPresse

Vidal? Stiamo avendo diversi contatti con agenti di calciatori e società per aumentare il livello di questo gruppo. Non siamo arrivati a nessuna conclusione per fare tutto con cautela e calma. Siamo molto attivi. Siamo alla ricerca di un centrocampista e di un esterno. Poi se qualcuno vuole andare via cercheremo di accontentarli, ma non ci sono pressioni di questo tipo da parte dei nostri giocatori. Eriksen? Spesso vengono affiancati dei nomi di giocatori importanti all’Inter e questo ci lusinga. Va in scadenza a giugno, si sa, ci sono tante squadre su di lui, è normale, ma noi non abbiamo mai avviato trattative con il Tottenham, nè con il giocatore. Godin in panchina? Le competizioni sono tante, tutti sono chiamati a rispondere. L’allenatore sceglie i migliori in base al loro stato di forma. Il calcio moderno dice che la rosa deve essere ampia ed è per questo che siamo molto interessati a questo mercato. Ormai si parla di co-titolari“, ha dichiarato l’ad dell’Inter ai microfoni Sky.