wierer
AFP/LaPresse

La Cdm di biathlon è giunta nel momento clou della stagione. Dopo le due tappe tedesche, sarà la volta di Pokljuka: Tirl Eckhoff e Martin Fourcade arrivano sul circuito sloveno forti delle ottime prestazione offerte nell’ultimo periodo e del primo posto nelle rispettive classifiche generali. L’Italia si presenterà al via con otto biatleti tra cui Lisa Vittozzi, Lukas Hofer, Thomas Bormolini, Dominik Windisch, Daniele Cappellari, Federica Sanfilippo, Michela Carrara e Dorothea Wierer, quest’ultima terza nella sprint disputata a Ruhpolding.

L’altoatesina, che sulla pista di Poljuka può vantare ben quattro podi (nel 2014 arrivò seconda in una sprint e terza nella pursuit, nel 2018 invece centrò due secondi posti nei medesimi format) cercherà di riprendersi la vetta della Cdm portatagli via dalla Eckhoff, ora in vantaggio di 41 punti. Vittozzi, 13esima nella generale, ha intenzione di dar seguito al suo momento positivo, mentre Lukas Hofer tra i maschi ha l’obiettivo di tornare brillante come ad inizio di stagione.

Il programma scatterà nella giornata di giovedì 23 gennaio con una prova individuale nella quale saranno protagonisti gli uomini a partire dalle ore 14.15, lo stesso orario della 15 km femminile prevista per venerdì. Sabato si proseguirà con una staffetta singola mista ed una staffetta mista (ore 13,15 e 15,00), l’antipasto della giornata di chiusura dove sono andranno in scena due Mass Start. La diretta tv sarà garantita da Eurosport2, quella streaming dal sito www.biathlonworld.com.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE