Incendio Australia
AP/LaPresse

L’emergenza incendi continua in Australia e l’aria si è ormai fatta irrespirabile a causa del fumo generato. Gli organizzatori degli Australian Open, al fine di preservare la salute di tennisti, staff e spettatori, hanno deciso di rimandare le qualificazioni odierne di qualche ora: le gare sono state spostate alle 13:00 (ora locale), sperando che arrivi la pioggia prevista dal meteo e che l’aria possa tornare respirabile. “Le condizioni a Melbourne Park vengono costantemente monitorate“, ha dichiarato Tennis Australia. Intanto nella giornata di ieri Melbourne era la città con l’aria più irrespirabile del mondo.