Alexander Zverev

La stagione tennistica 2020 è appena iniziata ma diversi tennisti sono arrivati ai primi appuntamenti dell’anno già carichi di stress. L’ATP Cup è stata teatro di alcune clamorose sfuriate come quella di Tsitsipas che ha colpito suo padre spaccando la racchetta. Zverev non è stato da meno, stranamente con il padre sempre come ‘bersaglio’.

Il tedesco, frustrato per i tanti errori al servizio, non ha accolto di buon grado i consigli del padre insultandolo e umiliandolo in diretta tv: “chiudi quella cazzo di bocca. Non riesco ad ascoltare queste cazzate. Ho problemi al servizio e tu dici queste fottute cazzate“.