Dwight Howard
LaPresse

Ben 11 anni dopo l’ultima volta, Dwight Howard è pronto a partecipare nuovamente allo Slam Dunk Contest dell’All-Star Game NBA. Il centro dei Los Angeles Lakers ha preso parte alla gara delle schiacciate nel 2009 in quel di Phoenix, perdendo in finale. ‘Superman’ ha gareggiato anche nel 2007 e nel 2008, unica volta in cui vinse.

Quest’anno Howard sembra deciso a fare bene e vorrebbe farsi accompagnare da un totem dei Lakers: Kobe Bryant. Dopo la gara vinta sui Knicks, l’ex centro dei Magic ha dichiarato apertamente: “sto cercando di reclutare Kobe. Se riuscissi a convincere tutti i tifosi dei Lakers a fare gruppo per spingere Kobe ad aiutarmi durante il Dunk Contest, sarebbe davvero fantastico, magnifico”. In passato i due hanno avuto pesanti frizioni, con Bryant che aveva definito ‘troppo soft’ Howard. Qualche anno più tardi, lo stesso Howard ha ammesso che il ‘Black Mamba’ aveva ragione e i due si sono riappacificati.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE