AFP/LaPresse

Adesso è ufficiale: le gare di maratona e marcia dei Giochi olimpici di Tokyo 2020 si svolgeranno a Sapporo, 800 km a nord della capitale giapponese, in giornate e orari in parte differenti rispetto a quanto inizialmente previsto dal programma olimpico. La decisione finale, legata al grande caldo atteso a Tokyo nel periodo dell’Olimpiade (atletica dal 31 luglio al 9 agosto), è stata comunicata stamattina dal CIO e dal comitato organizzatore di Tokyo 2020: sarà il Sapporo Odori Park a ospitare le due maratone, le 20 km di marcia e la 50 km maschile, tutte nei quattro giorni finali, dal 6 al 9 agosto. Sono stati già identificati gli anelli da 1 km e 2 km per le prove di marcia, mentre per la maratona è stata definita al momento soltanto la prima metà del percorso. Sapporo, sull’isola di Hokkaido, torna città olimpica dopo aver ospitato i Giochi invernali nel 1972.

COSA CAMBIA – Ecco le novità: 20 km marcia uomini alle 16.30 del 6 agosto invece che alle 6.00 del 31 luglio, 50 km marcia uomini alle 5.30 del 7 agosto invece che alle 5.30 dell’8 agosto, 20 km marcia donne alle 16.30 del 7 agosto invece che alle 6.00 dello stesso giorno, maratona donne alle 7.00 dell’8 agosto invece che alle 6.00 del 2 agosto, maratona uomini alle 7.00 del 9 agosto invece che alle 6.00 dello stesso giorno.

IL PROGRAMMA (orari del Giappone)
6 agosto
16.30 – 20 km marcia maschile
7 agosto
5.30 – 50 km marcia maschile
16.30 – 20 km marcia femminile
8 agosto
7.00 – maratona femminile
9 agosto
7.00 – maratona maschile

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE