Tennis, Kei Nishikori rinuncia ad ATP Cup e Australian Open: “non mi sento pronto al massimo livello”

Il giapponese ha annunciato che salterà sia la ATP Cup che gli Australian Open, non avendo ancora recuperato al 100% dal problema al gomito

SportFair

Pochi giorni fa aveva annunciato il proprio forfait agli Hawaii Open, oggi Kei Nishikori rivela che non parteciperà nemmeno alla ATP Cup e agli Australian Open, che scatteranno il prossimo 20 gennaio.

AFP/LaPresse

Una scelta dolorosa per il nipponico, non ancora pienamente ristabilitosi dopo l’infortunio al gomito, che lo tiene ai box dagli scorsi US Open. “Il mio team ed io abbiamo preso questa decisione perché non sono ancora pronto al 100% per competere al massimo livello” le parole di Nishikori. “Non è stata una decisione facile, l’Australia è uno dei miei posti preferiti dove giocare“. Nel primo slam della stagione mancherà anche Andy Murray, che aveva annunciato il proprio forfait anche per la ATP Cup.