Rossi
AFP/LaPresse

Sono passate diverse settimane ormai dallo scambio in pista a Valencia tra Lewis Hamilton e Valentino Rossi. I due piloti si sono scambiati i mezzo in pista sul circuito di Cheste, in una giornata ricca di emozioni. Non sono trapelati i tempi, ma secondo alcune indiscrezioni Valentino Rossi è stato solo ad un secondo e mezzo dai tempi di Hamilton, mentre il britannico è stato a 4 secondi dal pilota italiano.

Il Dottore ha quindi mostrato una grandissima abilità alla guida della Mercedes, sorprendendo anche il direttore di strategia del team di Brackley.

Valentino è riuscito prima a portare l’auto dove voleva che fosse in pista e a controllarla, quindi ha frenato in modo intuitivo in seguito portando più velocità in curva, quasi come immagino che faccia con la MotoGP. È molto impressionante da guardare. Stava progressivamente trovando prestazioni. Durante tutto il giorno, aveva diverse aree di forza. Nelle curve a bassa velocità, nonché l’uscita sul rettilineo alla fine, è stato molto buono. Dove ero un po ‘dietro Lewis, e non mi sorprende molto, è nelle curve ad alta velocità“, ha infatti dichiarato James Vowles.