Quagliarella
Foto LaPresse - Tano Pecoraro

Il rigore fallito da Fabio Quagliarella pesa eccome sulla sconfitta subita dalla Sampdoria contro il Parma, un errore costato caro ai blucerchiati, sconfitti dagli emiliani per 0-1 grazie all’acuto di Kucka.

Quagliarella
LaPresse – Tano Pecoraro

Niente alibi nel post gara per l’attaccante napoletano che, da capitano, si è assunto la piena responsabilità del ko: “sapevamo l’importanza di questa partita e siamo entrati un po’ contratti in campo. Ci siamo sciolti dopo l’1-0 e avremmo meritato il pareggio. Se non siamo riusciti a portare punti a casa è per colpa mia e da capitano mi prendo la responsabilità. Quel rigore era pesante ma l’ho calciato malissimo. Purtroppo è andata così e Sepe è stato bravissimo, ma la squadra ha dato tutto. Non siamo abituati a lottare per la salvezza e questo è un peso

Quagliarella
Foto LaPresse – Tano Pecoraro

La prossima sfida per i doriani sarà il derby con il Genoa, un match diverso dagli altri come spiega Quagliarella: “è una partita a parte, ha un’atmosfera particolare e le due squadre non stanno vivendo un buon momento. La partita sarà ancora più sentita. Il rinnovo? Ho sempre sentito la fiducia dei compagni e del club. Oggi ci tenevo a fare gol ma non ci sono riuscito. Spero di ringraziare società e compagni il prima possibile“.