farkas

Una storia agghiacciante che, per fortuna, si è conclusa a lieto fine. Il protagonista è Patrick Farkas, esterno difensivo del Salisburgo che lo scorso novembre, prima della partita di Champions contro il Napoli, è stato colpito da un ictus.

farkasA raccontare tutto è stato proprio il classe 1992 ai canali ufficiali del club, dimostrando una grande forza interiore: “ho avuto un ictus, ma non ho niente da nascondere e voglio che si sappia ciò che mi è successo. Avevo un coagulo di sangue nel cervello. Non ricordo nulla di quel momento, sono rimasto 20 minuti a terra e pensavo che stessi per morire. Poi le cose sono andare per il meglio grazie alle cure che ho ricevuto, presto potrò riprendere gli allenamenti che ho dovuto fermare un po’. Voglio lasciarmi tutto alle spalle, dopo una lunga ricerca non ho trovato nessun caso analogo al mio. Per questo lancio un appello a chiunque si sia trovato in questa situazione: contattatemi, così potrò aiutarvi“.