Fonseca
Foto LaPresse - Jennifer Lorenzin

La Roma sorride a metà: i giallorossi hanno superato la fase a gironi dell’Europa League, staccando il pass per i sedicesimi, con un pareggio contro il Wolfsberger che lascia però un pizzico di delusione.

I giallorossi hanno concesso troppo in difesa, non giocando un match brillante. “Con questo atteggiamento non vinceremo l’Europa League. Giocando così è difficile arrivare in fondo. Al sorteggio ci sono tante squadre forti ma non ho preferenze. Abbiamo raggiunto la qualificazione che era il principale obiettivo ma faccio fatica ad accettare questo risultato. Oggi era importante uscire con i tre punti e la nostra partita è stata negativa. Abbiamo sbagliato a pensare di aver già vinto questa partita“, ha dichiarato Fonseca ai microfoni Sky.

Il Wolfsberger ha giocato senza pressione e con un grande atteggiamento. Dobbiamo imparare a gestire il ritmo della partita e con le sostituzioni di Pellegrini e Zaniolo siamo cresciuti. Oggi, però, abbiamo commesso troppi errori in difesa e in fase di impostazione”, ha concluso il tecnico giallorosso.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE