LeBron James
AFP/LaPresse

La notte NBA conferma lo strapotere di Los Angeles Lakers e Milwaukee Bucks, che proseguono le proprie lunghe strisce di vittorie, annientando Blazers e Clippers. I giallo-viola non lasciano scampo a Portland, conquistando l’undicesimo successo consecutivo grazie alla splendida prestazione di LeBron James e Anthony Davis, capaci di segnare 70 punti in due.

LaPresse

Al Moda Center finisce 113-136 per i Lakers, che restano così al comando della Western Conference. Momento esaltante anche per Milwaukee che, superando i Clippers, inanellano la 14ª vittoria consecutiva. Sugli scudi il solito Giannis Antetokounmpo, che piazza uno straordinario 27+11 nel giorno del suo compleanno numero 25, mantenendo così i Bucks al comando della Eastern Conference.

leclerc belinelliBrillano anche i giocatori italiani in questa splendida notte NBA, in particolare Marco Belinelli che salva sulla sirena San Antonio con una tripla, permettendogli di vincere all’extra-time contro Sacramento. Undici i punti segnati dall’azzurro, autentico protagonista del successo sui Kings arrivato con il risultato di 104-104. Ne mette a segno invece ben 21 Danilo Gallinari, che partecipa concretamente alla vittoria di Oklahoma su Minnesota, anche questa arrivata dopo un supplementare.

gallinari Splendide vittorie in trasferta per Brooklyn e Orlando, che si impongono senza patemi sui parquet di Charlotte e Cleveland Cavaliers. Detroit invece non dà scampo a Indiana davanti al proprio pubblico, superando i Pacers 108-101. Non basta Jokic ai Denver Nuggets per evitare il ko contro Boston, che esulta grazie ai 47 punti della coppia Tatum-Brown. Rivede la luce Golden State, abile a violare lo United Center dei Bulls grazie ad una rimonta arrivata nell’ultimo quarto. Nessun problema infine per Miami, che stende Washington con il risultato di 112-103.

risultati nba 7 dicembre

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE