Pugilato – Clemente Russo punta in alto: “voglio la medaglia d’oro a Tokyo 2020”

Clemente Russo non si accontenta: il pugile italiano punta in alto, a Tokyo 2020 per l'oro olimpico

Si è tenuta oggi la conferenza stampa del campione dei pesi massimi Wbc Deontay Wilder. A margine dell’evento è intervenuto Clemente Russo, argento a Pechino 2008, che proprio in quelle Olimpiadi riuscì a sconfiggere il collega statunitense, ancora dilettante, in semifinale.

LaPresse/Reuters

Con Deontay abbiamo fatto una bella sfida a Pechino, merita di vincere ancora di più. Io oggi non lo posso sfidare, punto all’Olimpiade, voglio vincere la medaglia d’oro a Tokyo che e’ quello che mi manca. E poi chissà, chiudo la carriera battendo anche lui…“, queste le parole di Clemente Russo.