LaPresse/Reuters

Carmelo Anthony sembra aver trovato nuovamente una sua dimensione nel basket NBA. Dopo un anno passato lontano dai parquet, poichè nessuna squadra sembrava voler puntare su di lui, l’ex Knicks si è unito ai Portland Trail Blazers tornando decisivo con oltre 20 punti di media a partita. Eppure, dopo una partita d’esordio poco positiva, i detrattori non avevano perso tempo a criticarlo.

Comportamento che ha fatto infuriare Paul George che lo ha prontamente difeso: ho odiato come tutti abbiano commentato in maniera negativa la prima gara di Carmelo Anthony con Portland. Erano tutti concentrati sul suo plus-minus mentre lui cercava di fare il meglio possibile sul parquet. I Blazers ora stanno giocando bene, hanno vinto le ultime 3 partite e ancora tutti stanno concentrando la loro attenzione su Anthony. Melo è stato un grande giocatore, sarà un grande giocatore, sta giocando alla grande, e darà tutto a Portland per avergli dato la possibilità di allungare la sua carriera nella lega”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE