steph curry

Steph Curry sta facendo i conti con un fastidioso infortunio che lo sta tenendo lontando dal campo da gioco, ma non troppo… Il cestista dei Golden State Warriors è fermo da tempo, ma non ha intenzione di restare a guardare i suoi compagni per il resto della stagione, motivato a tornare in campo entro la primavera.

Curry comunque non abbandona la sua squadra e assiste a tutte le partite dando tutto il suo sostegno. Qualche sera fa il giocatore degli Warriors è stato accompagnato dalla figlia, seduta in tribuna con la quale ha scambiato un saluto davvero unico. Un handshake speciale tra Steph e la figlia maggiore, Riley, di 7 anni.