james harden

Una nottata di spettacolo con le sfide NBA: a far discutere in particolar modo è il finale di San Antonio Spurs-Houston Rockets. Nonostante i 50 punti di Harden, i Rockets hanno ceduto alla squadra rivale per soli 2 punti, dopo due tempi supplementari.

Una vittoria, quella degli Spurs, che fa discutere, perchè ‘sub iudice’: non è stata infatti convalidata una schiacciata decisiva ad Harden nel’ultimo quarto ed è subito scattata la protesta.

Gli arbitri, dopo il match, hanno ammesso l’errore e, per questo motivo, la Lega potrebbe decidere di far rigiocare gli ultimi 7 minuti e 50 secondi della partita. In caso contratrio i Rockets presenteranno un reclamo ufficiale.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE