LaPresse/Reuters

Dopo un anno nel quale era finito nel dimenticatoio, poichè ritenuto inadatto o poco utile dalle franchigie NBA che non volevano puntare su di lui dopo il fallimento a Houston, Carmelo Anthony è tornato in NBA alla grande. Melo ha sfruttato la chance che gli ha concesso Portland, trascinando la franchigia con buone prestazioni dai bassifondi della classifica fino alla zona Playoff. Secondo quanto riportato da ESPN, Portland ha dunque deciso di premiarlo trasformando il suo attuale contratto a gettone da 14.500 dollari al giorno, in un contratto garantito fino a fine stagione. I Blazers avevano ancora qualche settimana di tempo per decidere ma le prestazioni di Carmelo Anthony sembrano aver convinto tutti.