Mourinho
AFP/LaPresse

Da quanto ha iniziato la sua esperienza al Tottenham, José Mourinho è tornato ad abitare nella sua casa di Londra, comprata ai tempi del Chelsea.

Mourinho
Lapresse

Durante l’esperienza al Manchester United però, lo Special One non ha mai voluto saperne di andare a vivere in un appartamento, preferendo alloggiare nella suite del Lowry Hotel, costatagli quasi mezzo milione. Il motivo lo ha spiegato lo stesso portoghese: “sarei stato davvero infelice se avessi vissuto in una casa mia. Avrei dovuto pulire e stirare, non voglio e non sono capace. Avrei dovuto cucinare e l’unica cosa che sono in grado di fare è uova e salsicce. Questo è il motivo per il quale vivevo in albergo. Avevo il mio televisore, i miei libri e il mio computer. Potevo ordinare del caffè oppure la cena, avevo tutto. Se fossi stato in una casa sarebbe stato più complicato“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE