Alex e Marc Marquez
Lapresse

L’addio di Jorge Lorenzo, arrivato al termine della scorsa stagione di MotoGp, ha spiazzato tifosi e addetti ai lavori, che non si sarebbero aspettati questa scelta improvvisa del maiorchino.

AFP/LaPresse

Un ritiro che ha obbligato la Honda a cercarsi un sostituto, trovato in Alex Marquez, nuovo campione del mondo di Moto2 e fratello di Marc. Una decisione che non ha convinto Wayne Rainey: “se uno dei due si fa male inevitabilmente ciò influirà sull’altro fratello. Tutta la famiglia sarà lì. La squadra sarà costruita come una famiglia, parliamo di due fratelli nella classe regina del mondiale in quella che è probabilmente la squadra migliore. Sarà interessante, ma sarei stato felice di vedere un altro pilota in quel team“.

quartararo
AFP/LaPresse

La leggenda del motociclismo ha poi proseguito: “vorrei che qualcuno attaccasse Marc e lo sfidasse. Se Alex dovesse sconfiggere Marc ad un certo punto, lo abbracceranno e non ci sarebbe mordente. Per me Fabio Quartararo non sarebbe stata una cattiva scelta, anzi. Sarebbe molto divertente. C’è anche Maverick Viñales, che sta lentamente iniziando a farsi notare. Avrebbero dovuto scegliere qualcuno che è già stato in grado di sfidare Marc“.