Jorge Lorenzo Dall'Igna
LaPresse/Alessandro La Rocca

La stagione 2019 di MotoGp si è conclusa con un annuncio, forse da molti aspettato, ma che ha lasciato di stucco tantissimi tifosi, appassionati e addetti ai lavori del mondo a due ruote: il ritiro di Jorge Lorenzo.

Jorge Lorenzo Dall'Igna
LaPresse/Alessandro La Rocca

A qualche settimana dall’addio del maiorchino alle gare, Gigi Dall’Igna ha aperto il suo cuore ai microfoni del sito ufficiale della MotoGp:a volte devi prendere una decisione prima di avere tutti i dati necessari. A volte può essere una decisione sbagliata, ma non possiamo fare nulla. Lo conosco dall’inizio della sua carriera. È un pilota molto importante per me. Abbiamo vinto due titoli mondiali nella 250cc. Il giorno del suo addio non è stato certo il più bello della mia vita. Ci ha regalato molte grandi emozioni durante le sue gare e ci mancherà. Tornare in Ducati? Non credo che accadrà. Dopo i suoi gravi incidenti, ha perso la motivazione e non credo abbia cambiato idea“, ha dichiarato il direttore generale Ducati Corse.