ibrahimovic
LaPresse/Spada

Gli ho parlato a telefono, è molto motivato e carico, contento“. Con queste parole Stefano Pioli ha descritto il contenuto della prima telefonata da allenatore di Zlatan Ibrahimovic. Il tecnico rossonero, ai microfoni di Sky Sport, ha sottolineato come l’attaccante svedese abbia rassicurato sulla sua condizione fisica e sulla voglia di far bene fin da subito: “si è informato sulla condizione della squadra e sui prossimi allenamenti, poi mi ha detto ‘mister stai tranquillo che sto bene‘. Non vede l’ora di allenarsi con noi come io non vedo l’ora di allenarlo e averlo a disposizione. Mi approccio al nuovo anno e al nuovo periodo di lavoro con grande fiducia. Zlatan è un giocatore che sa fare tutto, sa mandare in gol i compagni e saprà essere un punto di riferimento per la nostra fase offensiva“.