hamilton vettel
Photo4/LaPresse

Nel caso in cui Lewis Hamilton decidesse di sposare il progetto della Ferrari nel 2021, la Mercedes si lancerebbe all’assalto di Max Verstappen

Non è ancora finita la stagione 2019, nemmeno iniziata quella 2020 ma si parla già del 2021. Sembra un paradosso, ma non è affatto così perché, per mettere le mani sui migliori piloti in circolazione, occorre progettare e muoversi con larghissimo anticipo.

verstappen
LaPresse

Non è un mistero che la Ferrari abbia messo nel mirino Lewis Hamilton, l’obiettivo è vestire il campione del mondo di rosso alla scadenza del suo contratto, offrendogli il sedile di Sebastian Vettel che, l’anno prossimo, dovrebbe vivere l’ultima stagione a Maranello. John Elkann e Piero Ferrari sono affascinati dal talento del britannico, individuato come l’uomo giusto per riconsegnare il titolo a Maranello dopo oltre un decennio di digiuno. Due incontri sono già andati avvenuti, poco al momento per strappare il sì di Hamilton, che però appare stuzzicato dall’idea di vincere il titolo con la Ferrari. Nel caso in cui questo clamoroso trasferimento dovesse concretizzarsi, la Mercedes non resterebbe di certo a guardare, lanciandosi all’assalto niente meno che di Max Verstappen. L’olandese è considerato senza dubbio l’erede di Hamilton, talento e fame di vittorie non gli mancano e, messo davanti all’opportunità di guidare la macchina campione del mondo, difficilmente direbbe di no. Tutto però dipende dalle scelte di Lewis, sarà lui nel caso a dare inizio a questo strepitoso valzer che rischia di tenerci col fiato sospeso per un anno intero.

Valuta questo articolo

Rating: 3.0/5. From 2 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE