Biaggi
LaPresse/Andrea Panegrossi

E’ iniziata una grande giornata di motori: le stagioni di Formula 1 e MotoGp sono terminate, ma oggi in pista a Valencia si vivrà uno spettacolo unico con lo scambio tra Hamilton e Rossi.

Intanto, però, c’è chi pensa ancora all’ultimo weekend di gara di Valencia e a quell’annuncio che ha lasciato tutti spiazzati: il ritiro di Jorge Lorenzo.La decisione che ha preso è dolorosa per tutti gli appassionati di moto perché perdiamo un grande campione. Non è stato solo un grande pilota, ma un campione“, ha affermato a Radio Marca Max Biaggi.

I campioni restano per sempre nella storia. Mancherà molto a questo sport anche perché era l’unico, in realtà, che negli ultimi dieci anni è stato in grado di lottare e battere Marc. Aveva ancora un grande potenziale perché  era ancora giovane. Come amico rispetto la sua decisione. Dico solo che mi dispiace molto”, ha aggiunto l’ex pilota, grande amico di Lorenzo.

Biaggi ha poi aperto anche una parentesi su Marquez: “il ciclo di Marc continuerà per molto tempo. È molto giovane, per me vincerà più di 10 mondiali. È un’idea che quasi tutti hanno.