Sarri
Lapresse

Prima sconfitta stagionale, ieri sera, per la Juventus. I bianconeri hanno ceduto alla Lazio, incassando il primo ko dell’anno. Nonostante ciò, al termine della partita, Maurizio Sarri ha cercato di guardare il lato positivo: “forse è stata una delle migliori gare della stagione per qualità di palleggio. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, molto molto buono. Sarebbe stato importante andare all’intervallo in vantaggio, poi gli episodi sono stati tutti sfavorevoli, dall’espulsione in poi. È stata una partita per larga parte giocata su buoni livelli, buonissima in parità numerica. Una netta crescita rispetto agli ultimi tempi, sono molto più sereno rispetto a domenica scorsa“.

Sarri
AFP/LaPresse

Spesso abbiamo preso subito il gol del pareggio, oggi è stato un gran colpo di testa prima dell’intervallo ma la mia sensazione è che a inizio secondo tempo la partita fosse in mano nostra. Noi, per caratteristiche degli attaccanti, fatichiamo a giocare in dieci, c’è difficoltà a risistemarci. L’espulsione? Dybala doveva essere sulla palla e Bernardeschi al centro, al limite: è una disattenzione che paghi. Non sono completamente d’accordo sulla chiara occasione da gol che ha portato al rosso, la palla andava all’esterno: per me l’ammonizione sarebbe stata più giusta“, ha concluso Sarri.