Alfredo Falcone - LaPresse

Tutti lo seguivano, lo ha preso il Borussia Dortmund. Erling Haaland è un nuovo giocatore della formazione giallonera, come annunciato dal comunicato pubblicato nel corso del pomeriggio.

Un colpo importante per la società tedesca, riuscita ad assicurarsi uno dei gioielli più promettenti del panorama europeo. Diciannove anni, l’attaccante norvegese ha segnato ben 8 gol in 6 partite nell’ultima edizione di Champions League con il Salisburgo, inserito in un girone che comprendeva il Napoli e i campioni d’Europa del Liverpool. Un affare sfumato per i club di Serie A, che hanno incassato anche il duro commento di Vieri, postato a corredo del post Instagram di Sky Sport: “Le squadre italiane dormono“. Una rabbia condivisibile, considerando la cifra spesa per assicurarsi Haaland dal Borussia Dortmund, abile a pagare una clausola non esagerata.