Gian Mattia D'Alberto - LaPresse

Ancora una medaglia d’oro per l’Italia! Dopo la strepitosa vittoria di Margherita Panziera nei 200 dorso femminili, arrivata un’altra grande gioia per l’Italia impegnata negli Europei di nuoto in vasca corta. Gregorio Paltrinieri ha letteralmente dominato la finale dei 1500 stile libero maschili, vincendo la medaglia d’oro con il crono di 14’17”14. Una prestazione superlativa per ‘Greg’ che si è imposto con una prova autoritaria sui principali avversari. Sconfitta scottante per Mykhailo Romanchuk addirittura fuori dal podio (4° 14’32″52) che al termine della gara non si è nemmeno congratulato con Paltrinieri. Completano il podio Christiansen (14’18″15) e Aubry (14’25″66). Prova incolore per l’altro azzurro, Domenico Acerenza, ottavo con il crono di 14’51″49.