Alessia Tornaghi
Credit: Diego Barbieri

Sarà la pattinatrice milanese Alessia Tornaghi, tesserata per l’Agorà Skating Team di Milano e fresca campionessa dei Campionati Italiani 2020, la portabandiera azzurra ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020. La decisione è stata ufficializzata oggi dal CONI considerando che il regolamento di accrediti non consente all’iniziale prescelta Elisa Confortola di essere presente nella prima settimana dei Giochi e quindi di sfilare il 9 gennaio alla Cerimonia d’Apertura dei Winter Youth Olympic Games 2020.

La Confortola, che gareggerà nella seconda settimana, sarà quindi la portabandiera nella cerimonia di chiusura prevista per il 22 gennaio. A prendere il suo posto pertanto Alessia Tornaghi, classe 2003, sul ghiaccio dall’età di 5 anni. Nel 2019 ha già ottenuto importanti affermazioni come i successi al Sofia Trophy e al Golden Bear di Zagabria e, come detto, la giovane azzurra si è recentemente confermata campionessa italiana all’IceLab di Bergamo dopo aver conquistato il primo titolo senior la scorsa stagione.

La squadra italiana alle Olimpiadi giovanili, che si svolgeranno in Svizzera, sconfinando sulle montagne francesi di Les Tuffes, sarà composta da 67 atleti di cui 33 della Federghiaccio. La cerimonia di apertura si terrà il 9 gennaio a partire dalle ore 19.30 alla Vaudoise Aréna di Losanna, in Svizzera.