LaPresse/Spada

Dopo una stagione straordinaria nella quale è stato capocannoniere della Copa Libertadores (9 gol) e del Brasileirao (25 reti), Gabigol è stato premiato con la consegna del Pallone d’Oro sudamericano. L’attaccante del Flamengo ha ricevuto ben 168 preferenze sulle 372 totali, superando nettamente i compagni di squadra Bruno Henrique e De Arrascaeta. Il titolo di miglior allenatore è andato invece a Gallardo del River Plate.

Il Flamengo ha tutta l’intenzione di trattenere il suo fenomeno, l’Inter quella di monetizzare il più possibile. Nonostante l’ottima annata infatti, i nerazzurri non sembrano voler puntare sul brasiliano, ma preferiscono massimizzare la sua cessione. La permanenza di Gabigol in Brasile non è però scontata: diverse squadre europee potrebbero mettere sul piatto un’offerta superiore a quella del Flamengo.