vettel
photo4/Lapresse

La Ferrari non è riuscita a disputare una stagione brillante, quest’anno, senza mai essere in lotta per il titolo Mondiale, nonostante i buoni propositi e le sensazioni positive dei primi test del 2019.

Un anno complicato, quello della Ferrari, tra problemi con le monoposto e altri invece interni, con delle difficoltà legate ai piloti. In particolar modo ha fatto discutere l’annata di Vettel e, al termine della stagione, è stato Mark Webber ad aprire una parentesi proprio sul pilota tedesco.

webber
LaPresse/Photo4

Credo che abbia bisogno di chiedere diversi consigli a livello professionale a persone che hanno passato la stessa situazione. In questo modo potrà capire come sbloccare una nuova fase della sua passione e della sua energia per andare avanti. Sebastian è un vincente e un lottatore, ma una piccola crepa nella sua armatura è che non è un grande ascoltatore. Penso che se avrà bisogno di sentire qualche consiglio, si troverà in acque inesplorate per lui, anche perché si sta avviando alla fine della carriera, ha affermato l’australiano a Channel 4.

Ha tre figli ora, con 22 gare nella prossima stagione. Io non ho figli, ma questa per lui sarà sicuramente una sfida, che la maggior parte dei suoi colleghi non ha. È stata la sua peggiore stagione e ha davanti a sé una grande sfida per tornare al top il prossimo anno”, ha concluso.