federer
AFP/LaPresse

In ambito sportivo, parlando dei guadagni dei fenomeni del mondo dello sport, va fatta una distinzione molto importante. C’è infatti un’ampia differenza tra i guadagni ottenuti grazie allo stipendio da sportivo e quelli ottenuti dalle sponsorizzazioni extra-campo. Parlando di sponsor il numero uno al mondo è Roger Federer, lo sportivo più pagato per accostare il proprio nome ad un determinato marchio, diversi marchi in realtà…

King Roger non è infatti il personaggio sportivo che guadagna di più in assoluto con i suoi 93,4 milioni di dollari secondo i dati raccolti da Forbes, ma ben 86 di questi sono proventi derivanti dalle sponsorizzazioni e questo sì che è un record. Messi ad esempio guadagna 127 milioni, ma “solo” 36 provengono dagli sponsor, la restante parte deriva dalla sua attività calcistica, discorso identico vale anche per CR7. Tornando a Federer dunque, lo svizzero arriva a superare gli 85 milioni annui di proventi derivanti dai tanti sponsor dei quali è testimonial. Il più oneroso è certamente Uniqlo, brand dal quale Roger percepisce 30 milioni di dollari annui. Barilla, Rolex, Moet & Chandon, Mercedes-Benz e Wilson sono altri tra i brand di primissimo livello che pagano profumatamente Federer per veicolare il proprio nome.

LEGGI ANCHE -> Federer a tutto campo: “chi è il GOAT? Ecco cosa dico…”

federer
LaPresse

Nella classifica Forbes il secondo tennista a piazzarsi è Nole Djokovic, con 50.6 milioni incassati tra ingaggi e premi, di cui 20.6 provenienti dai premi partita e 30 dagli sponsor. Insomma, c’è un dato che sintetizza il tutto al meglio. Roger ha incassato in carriera 126 milioni di dollari grazie ai prize money dei tornei, mentre 1,4 miliardi grazie alle sponsorizzazioni: si può dire che sia la pubblicità il core business di Federer, la differenza è palpabile! Nella classifica complessiva dei guadagni, Roger si piazza al quinto posto con i suoi 93,4 milioni di dollari annui, dietro ai sopracitati Messi e Cristiano Ronaldo, ma anche alle spalle di Neymar e del pugile Canelo Alvarez.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE