leclerc
photo4/Lapresse

Un sorriso nonostante l’incidente, la stagione di Charles Leclerc si è conclusa con qualche ora di anticipo sulla tabella di marcia, colpa di un leggero contatto ravvicinato con le barriere durante il Day-2 dei test di Abu Dhabi.

leclerc
photo4/Lapresse

Un inconveniente che non ha condizionato il lavoro del pilota della Ferrari, che aveva già raccolto dati sufficienti per comparare le vecchie gomme Pirelli a quelle del 2020: “quella di oggi è stata l’ultima giornata di lavoro in pista, e credo che sia stata proficua nonostante l’incidente che ci ha costretto a chiuderla in anticipo. Abbiamo fatto tante prove comparative per valutare le gomme 2020 in rapporto a quelle di quest’anno e siamo stati in grado di raccogliere molti dati che verranno analizzati in profondità. Adesso stacchiamo un po’, anche se non dimenticherò mai questa prima stagione con la Ferrari. So già che presto non vedrò l’ora di tornare in pista“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE