hamilton vettel
Photo4/LaPresse

La Ferrari ha deciso di anticipare i tempi, facendo trovare sotto l’albero di Charles Leclerc un bel rinnovo di contratto, allungato di altri tre anni fino al 2024.

leclerc
photo4/Lapresse

Un rapporto solido, reso marmoreo dopo la firma del monegasco, che ha deciso di legarsi a doppio filo al Cavallino. Messo a posto questo tassello, adesso c’è da definire chi sarà il compagno di Charles a partire dal 2021, considerando come il contratto di Vettel scadrà alla fine del 2020. In cima alla lista c’è senza dubbio il nome di Lewis Hamilton, è lui che la Ferrari vuole vestire di rosso in un futuro più o meno prossimo.

AFP/LaPresse

Toccherà però al sei volte campione del mondo decidere il proprio destino: rimanere in Mercedes nel caso in cui dovesse confermarsi il miglior team del lotto, oppure tentare l’assalto al titolo con la Ferrari, completando così la propria carriera. Non mancano però le alternative, tutte da valutare in corso d’opera. Binotto ha fatto sapere che prenderà la sua decisione intorno a metà maggio, dunque solo a quel punto si capirà se la Ferrari abbia intensificato i suoi rapporti con Hamilton, oppure intavolato la trattativa di rinnovo con Vettel, ma solo se quest’ultimo dimostri di esser tornato ai suoi livelli.

leclerc hamilton vettel
Photo4/LaPresse

L’unico punto fermo al momento è la conferma di Leclerc e, a ben vedere, non è per niente poco…