Ancelotti
AFP/LaPresse

Esordio con vittoria per Carlo Ancelotti sulla panchina dell’Everton, l’allenatore emiliano ha infatti festeggiato il successo ottenuto contro il Burnley, arrivato grazie al gol di Calver-Lewin. 

Ancelotti
Cafaro/LaPresse

Una giornata speciale per l’ex Napoli, che ha espresso le proprie sensazioni nella conferenza stampa post gara: “oggi per me è stato davvero speciale. L’accoglienza è stata fantastica qui a Goodison Park. L’atmosfera della Premier League non cambia. E’ stata una giornata speciale. Abbiamo meritato di vincere. Siamo stati un po’ lenti, ma alla fine la prestazione è stata buona. Chiudere la gara con la porta imbattuta è un’ottimo segnale. Era importante, la squadra mi e’ piaciuta molto, soprattutto in fase difensiva. Ho visto alcune cose buone. Lo spirito della squadra, il fatto che l’Everton sia una famiglia e che abbiamo strutture fantastiche“.

Carlo Ancelotti
Foto Andrea Bressanutti/LaPresse

Tra due giorni l’Everton sfiderà il Newcastle, un impegno troppo ravvicinato secondo Ancelotti: “siamo abituati a recuperare dopo tre giorni, ma due giorni sono davvero troppo pochi. Dobbiamo giocare ma sarà impossibile recuperare. Questo influirà sulle prestazioni, non solo sulla nostra, vale lo stesso discorso anche per il Newcastle“.