silvia scalia
Foto Gian Mattia D'Alberto - LaPresse

Sta per concludersi la quarta e penultima giornata di gare a Glasgow: gli Europei di nuoto in vasca corta stanno regalando puro spettacolo e l’Italia riesce sempre ad essere tra i protagonisti. Dopo l’oro di Martina Carraro, gli argenti di Castiglioni e Pellegrini ed il bronzo di Scozzoli, ha fatto sognare Silvia Scalia nei 50 dorso femminili.

L’italiana, purtroppo, deve accontentarsi della medaglia di legno, con un pizzico di delusione per il podio mancato per soli 6 centesimi. Un ottimo risultato, comunque, quello di Scalia, che ha polverizzato il record italiano col tempo di 26”22. Oro a Toussaint, seguita da Gastaldello e Tchorz.