gabriele detti
Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Dopo il bronzo di Ilaria Cusinato nei 400 misti femminili, è stato il turno di Gabriele Detti e Matteo Ciampi agli Europei di nuoto in vasca corta. I due italiani sono scesi in vasca per la finale dei 400 metri.

Una gara decisa sin dalle prime bracciate, con Rapsys che ha subito preso il largo, costringendo i suoi rivali all’inseguimento da subito. Dopo un inizio ‘soft’, Gabriele Detti si è subito portato sotto al rivale lituano, ma sul finale è stato ‘beffato’ da Dean, costretto ad accontentarsi del bronzo.

Un bronzo che lascia un po’ di amaro per Detti, ma bisogna dar merito a Rapsys per la strepitosa prestazione di oggi, col crono di 3.33.20. 3.38.06, questo il crono di Detti, seguito da Ciampi, quarto.