cristiano ronaldo
Fabio Ferrari/LaPresse

Cristiano Ronaldo è stato protagonista a Dubai dei Globe Soccer Awards: il calciatore portoghese ha parlato dei suoi successi, dovuti all’impegno, alla costanza ed al sudore per poi aprire anche una parentesi sul suo futuro.

cristiano ronaldo
Fabio Ferrari/LaPresse

Mi sto rendendo conto che c’è un dopo il calcio. E devo essere pronto per questi 50 anni dopo il calcio. Per superare nuovi ostacoli, arrivare a nuovi obiettivi. Facendo cose che non so fare. Per esempio, partecipare a un film di Hollywood… È un qualcosa per cui voglio prepararmi. Voglio parlare inglese al top, recitare al top. Anche sentirmi nervoso. Nel calcio non mi capita più di non dormire la notte, perché sono pronto, preparato. Ma recitare, confrontarmi con attori professionisti, uscire dalla mia comfort zone, è una cosa a cui non sono abituato. E quando lo fai è una grande sfida e a me piacciono le sfide“, ha spiegato il calciatore portoghese della Juventus.